Epidemie

by

Farsela sotto con dignità

Al momento la polmonite da coronavirus di Wuhan ha determinato 2 decessi in Italia.

Dal 1 gennaio a oggi sono morte in Italia 217 persone a causa dell’influenza stagionale (fonte Flu-News).

La malattia provocata dal coronavirus cinese è seria, finora ha ucciso circa il 3% degli ammalati, il che non è poco. Certo è poco rispetto alla peste nera o a Ebola, ma non è una mortalità di poco conto, se si considera che l’influenza in Italia ha finora ucciso circa il 0,004% degli ammalati.

Dunque abbiamo capito che in termini assoluti l’influenza sta facendo più vittime, ma la polmonite virale di Wuhan è più letale.

Quello che dobbiamo imparare ora è come rallentare la diffusione della malattia e come ridurre la mortalità nei casi conclamati.

Per la prevenzione, in assenza di vaccino, bisogna essere disciplinati, rigorosi e non agire in modo emotivo.

Impazzire di paura peggiora le cose, minimizzare anche. Qualunque idiozia venga in mente a chi cerca visibilità deve essere scartata. È una situazione in cui l’unico modo per difendersi è usare bene la parte razionale della nostra mente, ordine e disciplina.

Tag: , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: